Tecniche di trading

Come anticipare lo sviluppo del prossimo trend sul mercato del forex

Sul forex è possibile anticipare lo sviluppo della prossima tendenza osservando la posizione della chiusura giornaliera, rispetto al livello di prezzo tondo che si trova nella vicinanze. Non un livello qualsiasi, ma un livello con un importanza significativa. Quindi un livello storico, oppure un livello corrispondente all’ultimo massimo o minimo, giornaliero, settimanale o mensile.

Quando il mercato conquista una chiusura giornaliera oltre un livello chiave significativo, indica la presenza di liquidità a supporto, per lo sviluppo di una nuova tendenza. Inoltre se tale chiusura viene anticipata da uno schema di prezzo, allora sarà possibile anticipare lo sviluppo di una forte ed ampia tendenza. In base poi al tipo di schema di prezzo, sarà possibile definire anche la prospettiva precisa di breve termine o di lungo termine.

Nell’esempio ho riportato una congestione giornaliera di circa 10 barre (Vedi il Piano Base). Oltre tale formazione si è formata una barra giornaliera (barra rossa). Tale barra, per indicare la presenza di liquidità a supporto, deve essere chiusa oltre il livello di confine della formazione. Inoltre il giorno dopo, in presenza di prese di profitto ridotte (Vedi Teoria di Dow) sarà possibile anticipare lo sviluppo di una tendenza con un target di medio e lungo termine.

Più indizi sono necessari, ma quando tali condizioni si allineano, anticipano in modo sistematico lo sviluppo di una forte tendenza. Un altro indizio significativo può essere raccolto misurando il range della barra rossa. Solitamente una barra con un range ridotto, anticiperà lo sviluppo di nuove barre di trend ad ampio range, come nel disegno.

Questa semplice tecnica la utilizzo sul forex in modo specifico e viene utilizzata a scopo strategico sui time frame elevati e a scopo operativo sul time frame giornaliero. Per esempio, in presenza di una forte congestione settimanale, simile a quella disegnata, il mercato anticiperà lo sviluppo di un segmento di trend settimanale, fornendo un indotto di lavoro sul time frame giornaliero, con una prospettiva di medio (una tendenza prodotta nel corso della settimana) e lungo termine (una tendenza prodotta oltre la settimana).

Non si tratta di una grande scoperta, anzi si tratta di informazioni piuttosto semplici, che funzionano solo ed unicamente perché si basano sulla realtà. Su come il mercato del forex lavora ogni giorno, da sempre. Basta dedicarsi ad osservare il mercato, per studiarne i comportamenti ripetitivi. Si tratta di una base necessaria per la costruzione di piani di trading efficaci, senza l’uso di strumenti complicati.

Stefano Mastria

Sono un imprenditore. Mi occupo principalmente di trading e attraverso questo blog condivido i miei studi, le mie tecniche e le riflessioni sul business del trading. Lavoro principalmente usando una metodologia, che chiamo Analisi Strategica, che include componenti di analisi tecnica, teoria di Andrews e teoria di Elliott. Nel 1999 ho iniziato a studiare il business del trading e ad appassionarmi alla materia. Poi nel 2009 ho avviato il business vero e proprio, nel mercato dei cambi.

Aggiungi un commento

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.