Canale Telegram Blog per Studenti e Neofiti Blog per Trader (a breve) Inizia la prova gratuita di 30 giorni >> ForexTradingUniversity.org
Canale Telegram Blog per Studenti e Neofiti Blog per Trader (a breve) Inizia la prova gratuita di 30 giorni >> ForexTradingUniversity.org

Basi di trading: 2 metodi gestionali per gestire il rischio

Basi di trading metodi gestionaliNel precedente articolo ho spiegato le basi di trading per partire da zero. Adesso vediamo le basi di trading per comprendere il funzionamento di una gestione. La parte previsionale del business procura le opportunità, mentre la parte gestionale separa le opportunità infruttuose da quelle con un potenziale, in modo da far maturare i profitti.

Adesso vediamo 2 metodi gestionali per garantire piccole spese, in ogni condizione di mercato, e per rilevare la presenza di liquidità a supporto. Questa parte del lavoro di gestione è una fase importantissima, infatti spiego sempre che un trader capace, è uno che è in grado di garantire piccole spese alla propria gestione. Quindi prima di trattare l’argomento dei profitti, è necessario imparare a gestire le spese e le problematiche che è naturale affrontare con ogni gestione. La maggior parte delle problematiche sono note e pertanto è possibile mettere a punto metodi e tecniche, per superare gli ostacoli che incontriamo per giungere ai risultati che ci interessano.

Basi di trading per imparare a non perdere

Prima di imparare a guadagnare è necessario imparare a non perdere. Il mio istruttore e amico di Tennis, mi diceva sempre che (un paio di anni fa ho iniziato a giocare a Tennis e ho preso una serie di lezioni), prima dovevo preoccuparmi di prendere la palla, per diventare un giocatore in grado di tenerla in gioco per 3 palleggi, poi 5, poi 8, poi 10, e così via, fino a migliorare il più possibile. Solo dopo sarebbe stato possibile parlare di strategia, per imparare a vincere qualche partita.

Nel trading è lo stesso, prima impariamo a non perdere soldi. Una volta consolidata questa competenza, è possibile migliorare le gestioni, per giungere ai profitti. Per spiegare il lavoro da svolgere, tempo fa ho registrato dei video e ho scritto degli articoli, che sono presenti quì nel blog. Te li segnalo di seguito e ti spiego come utilizzarli.

Basi di trading per garantire spese limitate

Ci sono una serie di tecniche di trading che utilizziamo per generare spese limitate, con ogni gestione. Chiamiamo nella community Forex Trading University, un insieme di tecniche con uno scopo, metodi di trading. Ogni metodo è concepito per risolvere una problematica previsionale o gestionale.

Di seguito ti segnalo il metodo di trading concepito per garantire piccole spese, con opportunità infruttuose. In pratica vengono selezionate le opportunità ed in base alla presenza o meno di un potenziale. Se il potenziale non viene rilevato, le opportunità vengono gestite direttamente per garantire piccole spese. Per rilevare la presenza di un potenziale solitamente utilizziamo come riferimento, una prima variazione di mercato di circa 50/80 pips. In questo modo è possibile confermare la presenza o meno della liquidità a supporto. (Attraverso il link puoi consultare anche questo secondo metodo)

Come insegna Larry Williams, tagliamo velocemente le opportunità senza potenziale e impariamo a dare tempo al mercato, per far maturare i profitti, con un rischio basso o nullo. Grazie alla gestione questo è possibile. Spiega anche che i trader perdenti lasciano “ingrassare” le operazioni infruttuose, perché non accettano di accumulare una spesa. Questo poi genera spese ancora più grandi. E incassano velocemente i profitti. Mentre in verità il business del trading impone di fare l’esatto contrario. Le opportunità senza potenziale devono essere tagliate velocemente e senza ripensamenti, e poi è necessario far maturare i profitti nel corso dei giorni o delle settimane.

Per imparare l’applicazione pratica di questi metodi è possibile usare il simulatore

I metodi devono essere studiati e poi è necessario imparare la loro messa in opera. E’ sufficiente un lavoro di qualche settimana con il simulatore, per diventare un trader capace di non perdere, durante la messa in opera di una gestione. Nell’articolo che segnalo attraverso il link, spiego anche come utilizzare il simulatore per fare esercizio con l’applicazione dei metodi.

Gli avventori che ancora non hanno ben chiaro il metodo di lavoro che adottiamo, possono consultare una serie di video e articoli. Si tratta delle registrazioni di una serie di webinar chiamato corso di trading in 10 passi. Tramite materiale viene spiegato il funzionamento del business, i limiti ed i vantaggi. Oltre chiaramente ai processi e i metodi di trading impiegati per creare nuovi asset finanziari.

Questa parte gestionale riguarda una fase ben precisa, che si pone come quarto processo. Ogni piano di trading prevede una serie di processi previsionali e gestionali concepiti per lavorare in sinergia e produrre dei risultati. Nel corso dei webinar ho spiegato tutto questo, quindi le competenze richieste e cosa fare per creare asset finanziari affidabili nel tempo. Grazie a questi 2 metodi trattati in questo articolo, è possibile garantire spese limitate con ogni piano di trading, utilizzato nell’ambito della nostra Community.

2 Condivisioni
Autore

Mi occupo di trading di lungo termine (trend following) e attraverso questo blog condivido materiale utile per gli studenti della community Forex Trading University / Over Traders. Spiego il business del trading, concepito per sfruttare ampie variazioni di mercato e poi condivido tecniche, metodi e strategie di trading per consentire a tutti gli avventori di avvicinarsi alla nostra community. Attualmente la community conta circa 800 membri fra studenti e trader.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.