Canale Telegram Blog per Studenti e Neofiti Blog per Trader (a breve) Inizia la prova gratuita di 30 giorni >> ForexTradingUniversity.org
Canale Telegram Blog per Studenti e Neofiti Blog per Trader (a breve) Inizia la prova gratuita di 30 giorni >> ForexTradingUniversity.org

Basi di trading: 3 argomenti previsionali, necessari

Basi di tradingLe basi di trading non sono tutte uguali. Spesso ho ricevuto email, con la richiesta di saltare gli argomenti di base in Fx University. Rispondo sempre che le basi che vengono trattate nel progetto, non necessariamente sono uguali ad altri progetti. Infatti poi mi scrivono dicendo che in effetti avevo ragione.

Il mio approccio prevede lo studio di 3 argomenti, per uno startup iniziale. Si tratta del codice delle barre di prezzo, la struttura delle tendenze e i livelli di prezzo. Questi 3 argomenti sono necessari per fare un analisi di mercato. In questo modo si determina la direzione della liquidità ed è possibile formulare uno scenario con un potenziale strategico. Nel corso degli ultimi mesi ho registrato una serie di webinar, durante le prime sessioni ho trattato questi argomenti previsionali. Puoi consultare in questo modo sia i video che gli articoli collegati.

Basi di trading: Fondamenta solide per una formazione più ampia

Il neofita ha bisogno di conoscere il percorso da intraprendere, per raggiungere un obbiettivo, in modo da impegnarsi seriamente. Se questo obbiettivo è ottenere risultati stabili nel tempo, è necessario un lavoro di studio. Un lavoro che non si fa in pochi giorni.

Si parte sempre con lo studio degli argomenti previsionali, con la consapevolezza che per operare sarà necessario studiare anche gli argomenti gestionali. Nel corso dei webinar che ho segnalato prima, ho spiegato tutto questo (sono 10 video). In questo modo è possibile mettere in opera una gestione, che a sua volta genera dei risultati.

Se il business viene basato su poche opportunità nel corso dell’anno e variazioni di mercato ampie, è possibile creare degli asset finanziari, in grado di produrre in modo stabile nel corso degli anni. Valutiamo infatti la qualità di un asset utilizzando 5 anni di storico. Un pò come avviene con i fondi d’investimento, solo che in questo caso si tratta del nostro fondo personale.

Basi di trading: I primi argomenti previsionali

Quindi dopo questa premessa, vediamo gli argomenti previsionali di base e poi un indicazione su come procedere con lo studio. Quì nel blog c’è tutto il necessario per studiare. Poi chi vuole entrare a far parte della nostra community (30 giorni di prova gratuita) può accedere ad ulteriori contenuti, ed ad un aiuto settimanale. Svolgiamo webinar ogni settimana, poi ci sono video lezioni e test, e attività di diversa natura, per guadagnare un livello sempre maggiore.

Il business del trading per generare risultati sfrutta l’ampiezza delle variazioni di mercato, che ogni giorni si verificano. Non tutte le variazioni possono essere anticipate e sfruttate. Quindi studiamo i mercati finanziari, per sfruttare un margine previsionale. Quando queste condizioni si delineano, siamo in grado di operare, per anticipare lo sviluppo di una variazione. Più la variazione è ampia, più ampi sono i profitti di conseguenza.

Pertanto iniziamo studiare i mercati, rilevandone i comportamenti, attraverso i grafici a barre (barre o candele, sono la stessa cosa). I grafici rivelano il comportamento della liquidità. Quindi cosa avviene a mercato, effettivamente, senza filtri. Si inizia a fare questo lavoro studiando il comportamento delle singole barre e degli schemi di prezzo. Consulta il video di questo webinar che si chiama “Come si legge un grafico a barre“.

Proseguendo con questo studio, entriamo in contatto con altri dettagli utili. Lo studio dei livelli di prezzo e la struttura di una tendenza. La competenza previsionale in questo modo migliora e prepara il trader allo studio dell’analisi strategica. Quindi come definire degli scenari, con un potenziale da sfruttare. In questo modo siamo in grado di definire delle ricorrenze a basso rischio, che un certo numero di volte nel corso dell’anno, anticipano lo sviluppo di un trend. In estrema sintesi questo è il lavoro previsionale necessario, per generare risultati, poi è necessario completare il lavoro con le competenze gestionali per garantire piccole spese e profitti sufficientemente elevati.

L’analisi tecnica è la materia che studia i grafici a barre, per mettere a punto metodi e tecniche per sfruttare un margine previsionale. Ho scritto di recente un articolo chiamato “Corso di analisi tecnica per principianti” e poi ho aggiungo un video per fornire ulteriori dettagli. Se vuoi approfondire questa materia, ti consiglio di utilizzare questo materiale. Condivido questo materiale per dare visibilità a degli argomenti, che normalmente non vengono messi in risultato. Questo perché il settore che ha maggiore visibilità, è anche quello più commerciale, ed è concentrato unicamente sul “fare soldi”, piuttosto che sul fare business.

Autore

Mi occupo di trading di lungo termine (trend following) e attraverso questo blog condivido materiale utile per gli studenti della community Forex Trading University / Over Traders. Spiego il business del trading, concepito per sfruttare ampie variazioni di mercato e poi condivido tecniche, metodi e strategie di trading per consentire a tutti gli avventori di avvicinarsi alla nostra community. Attualmente la community conta circa 800 membri fra studenti e trader.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.