Canale Telegram Blog per Studenti e Neofiti Blog per Trader (a breve) Inizia la prova gratuita di 30 giorni >> ForexTradingUniversity.org
Canale Telegram Blog per Studenti e Neofiti Blog per Trader (a breve) Inizia la prova gratuita di 30 giorni >> ForexTradingUniversity.org

Coronavirus: Un evento troppo rischioso, aspettate

CoronavirusAlcuni utenti della community mi hanno scritto per chiedere cosa fare in questo periodo, in relazione al trading. Fortunatamente solo due persone mi hanno chiesto come è possibile sfruttare l’evento del coronavirus.

Il problema è il seguente:

Tutti gli eventi inaspettati e sconosciuti sono molto rischiosi. Pertanto è saggio attendere, senza operare. Non ho in questo momento operazioni a mercato ed eviterò di aprirne, fino a che gli effetti sui mercati, legati al coronavirus, non si ridimensioneranno.

Noi lavoriamo per sfruttare le ricorrenze a basso rischio, evitiamo tutti i contesti rischiosi. Il mercato diventa molto rischioso quando viene condizionato da una componente emotiva. In questo momento i mercati finanziari sono condizionati quotidianamente, dagli aggiornamenti che via via vengono rilasciati e dalle misure adottate dai governi, per fronteggiare il Coronavirus.

Coronavirus: 30-60 giorni per far passare la bufera

Aggiungo che il problema non sussiste proprio, poiché le gestioni messe in opera con un obbiettivo su base annua, non risentono di uno stop temporaneo. Gli studenti della community Fx University sanno che i maggiori profitti, spesso arrivano nel corso di pochi giorni, in un momento particolarmente favorevole, che si presenta nel corso dell’anno. Lavoriamo sempre, con la consapevolezza di  dover attenere il momento o i momenti migliori.

In questo momento le condizioni sono estremamente rischiose, sfavorevoli ed imprevedibili. Continuerò a monitorare la situazione, senza operare. Quando tornerà la calma, allora ci attiveremo per cogliere le migliori opportunità che i mercati finanziari hanno sempre fornito e che continueranno a fornire. Adesso è un buon momento per lo studio e la pianificazione.

Nel momento in cui ci sarà una strategia comune per superare il problema del Coronavirus, i mercati si calmeranno e noi riprenderemo a lavorare. La Cina ha ormai risolto la problematica e sta istruendo gli altri paesi a fare lo stesso, pertanto entro 30/60 giorni tornerà tutto normale sui mercati finanziari. La presenza di una strategia comune consolidata, ridimensionerà l’evento e la sua influenza sui mercati.

Attenzione a chi vi spinge ad operare

Un nutrito gruppo di broker senza scrupoli e cialtroni, vende l’idea che questo sia un buon momento per fruttare la volatilità. Sciocchezze, è solo un buon momento per mettere a rischio il proprio capitale. Ricordate gli effetti devastanti creati dal Franco Svizzero qualche anno fa? Molte persone si sono indebitate fino a superare la disponibilità del conto. Questa è una problematica che può presentarsi anche in questo momento.

Le ricorrenze a basso rischio sono il business

Il trading in generale è un business rischioso. Possiamo renderlo un business poco rischioso attuando una serie di accorgimenti. Trovo folle concentrare l’attenzione su momenti così rischiosi, che poi non offrono una prospettiva nel tempo. Infatti sono un attrattiva per i neofiti, che non si rendono conto del rischio al quale si espongono.

Il business per quando mi riguarda, si basa sullo studio e lo sfruttamento delle ricorrenze a basso rischio. In questo modo è possibile strutturare asset finanziari stabili nel tempo. L’obbiettivo è avere profitti nel corso degli anni, rischiando poco, non tentare di cogliere un colpo di fortuna, rischiando tutto!

Riconosco i miei limiti e dovresti fare la stessa cosa anche tu

Lavoro con la consapevolezza di poter fare delle cose e conosco i miei limiti. Probabilmente esistono nel mondo trader capacissimi, in grado di fare grande fortuna in questo momento. Io dico, “bene buon per loro”, ma io conosco i miei limiti e pertanto resterò in attesa.

So cosa sono in grado di produrre e mi preoccupo di preservare il mio capitale. Quando il mercato tornerà calmo riprenderò a lavorare, per produrre quello che ho sempre prodotto, senza tentare di fare cose, che non so fare.

La maggior parte degli operatori in questo momento non è preparato a sfruttare questo momento, anche se ci si lancia con grande entusiasmo e trasporta altri al macello. Questo articolo è rivolto ai novizi: Evitate di rischiare i vostri soldi in questo momento. Esistono probabilmente trader tanto capaci da sfruttare questo momento, ma non siamo tra loro, me compreso.

E’ un buon momento per studiare e migliorare i nostri asset

Mi sto dedicando da casa a studiare i mercati per migliorare i miei asset. Quando tornerà la calma saprò cosa fare. Chi è interessato pianificare le attività future può studiare i tanti articoli e i video pubblicati quì nel blog. Vengono messi a disposizione proprio per trasferire i fondamenti del business e per avvicinare persone costruttive alla community.

Autore

Mi occupo di trading di lungo termine (trend following) e attraverso questo blog condivido materiale utile per gli studenti della community Forex Trading University / Over Traders. Spiego il business del trading, concepito per sfruttare ampie variazioni di mercato e poi condivido tecniche, metodi e strategie di trading per consentire a tutti gli avventori di avvicinarsi alla nostra community. Attualmente la community conta circa 800 membri fra studenti e trader.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.