Canale Telegram Blog per Studenti e Neofiti Blog per Trader (a breve) Inizia la prova gratuita di 7 giorni >> ForexTradingUniversity.org
Canale Telegram Blog per Studenti e Neofiti Blog per Trader (a breve) Inizia la prova gratuita di 7 giorni >> ForexTradingUniversity.org

Corso forex per principianti: Come generare asset finanziari stabili nel tempo

Questo quarto articolo conclude il corso forex per principianti, spiegando nello specifico le caratteristiche del nostro mercato di riferimento. E’ possibile progettare asset finanziari su diversi mercati, io lavoro nello specifico nel mercato dei cambi. Condivido pertanto i miei studi e i miei asset, per consentire alla community di crescere. Il mercato dei cambi, giusto per essere chiari non ha niente a che fare con le Criptovalute. Spesso ricevo messaggi dove mi si chiede informazioni su forex e criptovalute, come se fossero la stessa cosa. Sono due mercati distinti, con caratteristiche molto diverse.

Nella community lavoriamo tutti insieme per studiare il business e per creare asset finanziari sempre migliori, nel mercato del forex. Il mercato dei cambi si presta molto bene a questo tipo di business, perché è presente molta liquidità e quindi è possibile operare anche con capitali elevati, senza rischiare, di non ricevere la conferma degli eseguiti. In mercati poco liquidi c’è il rischio concreto di entrare a mercato, e non riuscire a chiudere le posizioni, a causa della mancanza di controparti. Questo tuttavia diventa un problema concreto, solo quando il capitale inizia ad essere di una certa entità.

Corso forex per principianti: Le caratteristiche uniche del mercato del forex

Una delle caratteristiche più importanti del mercato del forex è che si tratta di un mercato consolidato. Sono presenti tante ricorrenze poco rischiose e grazie ad un ampio storico, è possibile studiare questi eventi, per costruire asset finanziari affidabili. Per esempio nel mercato delle criptovalute non sono presenti le stesse ricorrenze, ed il rischio complessivo diventa molto più alto. Questo semplicemente perché è un mercato giovane, che ancora non ha sedimentato eventi chiari e ricorrenti.

Il trader per generare profitti stabili e poco rischiosi ha bisogno di ricorrenze poco rischiose, variazioni di mercato sufficientemente ampie e liquidità. Il mercato del forex mette a disposizione tutto questo. Il rischio poi dipende anche da come si opera su questo mercato, perché di base il trading sul forex è un attività rischiosa, ma può diventare un business poco rischioso e affidabile, se viene praticato in un certo modo. Consulta il materiale che condivido quì nel blog, per capire come il trading sul forex può essere praticato, con un rischio limitato.

Corso forex per principianti: Gli asset finanziari nel mercato del forex

I processi di un piano di trading

Il piano di trading è lo strumento che utilizziamo per mettere a punto un asset finanziario. Indica, come abbiamo visto, i processi da seguire per mettere in opera una gestione. Grazie ad un lavoro di pianificazione accurato la gestione diventa poco rischiosa e poco impegnativa da mettere in opera, settimana dopo settimana. Entro la fine dell’anno pubblicherò il blog Over Traders, dedicato alle attività di simulazione e testing. Verranno svolte sessioni di simulazione in live streaming da youtube e discuterò con gli avventori del blog, le funzionalità dei diversi asset che condivido nella community.

I risultati di un asset dipendono sia dal piano che dal trader, ma possiamo dire che le capacità del trader fanno una grande differenza. Lo stesso piano affidato a 10 trader diversi genera invariabilmente 10 risultati diversi. Quindi il trader deve lavorare per acquisire le competenze e per imparare a mettere in opera l’asset a modo proprio. Può anche generare la varianti dell’asset più vicine alle proprie esigenze, per creare una sinergia migliore. Non è niente di particolarmente complicato, si tratta solo di un accurato lavoro di pianificazione, che consente poi di operare a mercato reale con meno operazioni e con un livello complessità molto basso.

Il processo per creare un asset maturo

Per migliorare la qualità della gestione, ho definito anni fa un processo. Tale processo è spiegato nei dettagli nell’articolo e nel video pubblicato quì nel blog. Spiego tutto il necessario per consentire al trader di creare i propri asset e per creare una piena sinergia con la gestione.

Il piano di trading come ho spiegato è la base, il punto di partenza. Poi il trader lavora per migliorare la qualità della gestione, per ottenere un asset maturo, pienamente compatibile con le proprie esigenze. Questo è essenziale, non è il trader che deve adattarsi al piano, ma è il piano che deve essere configurato per soddisfare le esigenze del trader.

E con esigenze mi riferisco, alle esigenze lavorative. Tempi e modi per applicare la gestione. Mentre l’entità dei profitti dipende dall’asset e dai suoi limiti. Il trader può scegliere di lavorare a modo proprio, ma non può scegliere in modo arbitrario quanti profitti deve produrre l’asset. Se desidera un asset in grado di produrre uno specifico obbiettivo di profitto, si deve mettere alla ricerca di quell’asset. Questi limiti sono indicati dal mercato e nello specifico dalla ricorrenza posta alla base del piano di trading, poiché come già spiegato, i profitti dipendono dall’ampiezza delle variazioni di mercato.  Quindi è necessario trovare una ricorrenza affidabile e poi bilanciare le 3 leve, per consentire all’asset di produrre un obbiettivo di profitto. Consulta tutto il materiale, riflettici e poi fammi sapere se hai domande.

Autore

Mi occupo di trading di lungo termine (trend following) e attraverso questo blog condivido materiale utile per gli studenti della community Forex Trading University / Over Traders. Spiego il business del trading, concepito per sfruttare ampie variazioni di mercato e poi condivido tecniche, metodi e strategie di trading per consentire a tutti gli avventori di avvicinarsi alla nostra community. Attualmente la community conta circa 800 membri fra studenti e trader.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.