Forex Pips Calculator

pips calculator

Il pips calculator per misurare il rischio delle posizioni nel mercato del forex

Il pips calculator è il tool che solitamente consiglio per calcolare il money management. Se non sai cos’è il money management, non puoi assolutamente fare trading. La gestione del capitale ti consente di controllare il rischio per operare con un rischio basso e controllato. Il forex è un mercato veloce, se non controlli il rischio perderai certamente il tuo capitale.

Larry Williams citazione 4La gestione del rischio è la parte più delicata di tutto il processo operativo necessario per il raggiungimento di un profitto netto. Se parti da zero consulta prima il corso di trading gratuito in 10 passi, che ho messo a disposizione proprio per fornire una guida.

Attraverso il forex pips calculator che trovi quì in basso hai la possibilità di misurare il lotto adeguato rispetto al tuo capitale. I profitti o le perdite sono proporzionate al lotto che utilizzi. Se usi un lotto sproporzionato al capitale, rischierai di perdere tutto il tuo capitale molto velocemente, poiché il broker è autorizzato a chiuderti le operazioni in caso di margin call o allarme di margine.

Il margin call genera la chiusura immediata delle posizioni, per evitare un ulteriore indebitamento, quindi è una misura di sicurezza utile per evitare che il cliente possa indebitarsi oltre la disponibilità del conto. Il problema e che il margin call non dovrebbe mai attuarsi poiché si verifica solo quando l’utente opera con un rischio estremamente alto, rispetto al capitale. Inoltre c’è da tenere presente che il trading sul forex si fa in leva, quindi il novizio della situazione, senza una guida, tende a rischiare in modo sconsiderato, senza rendersi conto della situazione.

Il pips calculator ti consente di misurare il rischio, anche per evitare il margin call

Citazione Van Tharp 3Il business del trading si basa sulla gestione del rischio. Rischiamo 10 per guadagnare 100, tanto per fare un esempio. Molti novizi senza rendersene conto rischiano 1000 per guadagnare 1. Il pip calculator è lo strumento che utilizziamo per misurare il rischio ed evitare il margin call e cmq un trading inutilmente rischioso. Per fare un buon profitto non è necessario un grande rischio.

Facciamo un esempio: Con un capitale di 10.000 $ che lotto sarà preferibile utilizzare?

Aggiungo che la definizione del lotto varia anche in base alla strategia di trading, pertanto adesso mi limiterò a fornire un esempio generico, con l’obbiettivo di spiegare il funzionamento del pip calculator. Non si tratta di un invito ad operare, ma è solo un invito a riflettere sul rischio, prima di ogni cosa. La mia casella di posta elettronica è intasata di email, inviate da parte di persone, che per la fretta di fare trading, hanno perso cifre ingenti. Non seguire il loro esempio, fermati a riflettere prima di partire.

Quindi se utilizziamo con 10.000$, un lotto (100.000 unità) ogni variazione di mercato di 1 pip vale 10$ su Eur/Usd. Pertanto considerando che nel corso di una giornata normale possono verificarsi variazioni di mercato di anche 200 pip, non necessariamente favorevoli. Allora diventa facile rendersi conto che con una semplice variazione di mercato di questo tipo, il nostro rischio ammonterebbe a circa 2000$, il 20% del capitale!

Un rischio troppo elevato, considerando che ogni operatività, per generare un profitto netto, deve produrre prima una serie di spese. Non esiste una strategia di trading in grado di produrre solo profitti. Pertanto il rischio deve essere calcolato in base all’ammontare delle spese necessarie, per il raggiungimento di un profitto netto, al termine dell’operatività.

Probabilmente il lotto migliore per questo capitale sarà pari a 0.25 lotti, quindi 2,5 mini lotti. In questo caso ogni pip vale 2,5$, pertanto calcolando un accumulo di spese pari a 300 pip, il mio rischio ammonterebbe a circa 750$. Il 7,5 % del capitale come rischio massimo, per un gruppo di operazioni. Mi segui!

Se per ipotesi utilizzi 5 lotti con 10.000$ di capitale, sarà sufficiente una variazione di mercato pari a 200pip per attivare l’allarme di margine. In questo caso, in pochi minuti, avrai azzerato il conto. Giusto per farti capire i limiti posti dalla gestione del capitale.

Ogni strategia di trading richiede un certo numero di spese, prima di produrre un profitto

Come ho già spiegato in precedenza ogni strategia di trading richiede la gestione di un certo numero di spese prima di produrre un profitto. Attraverso una gestione adeguata diventa possibile garantire spese di piccola entità. Grazie al forex pips calculator, che abbiamo quì di seguito, siamo in grado di misurare l’ampiezza del nostro lotto.

Tale ampiezza deve essere definita in base a come lavora la strategia di trading. Per esempio con il piano base, che omaggio a tutti i partecipanti del coaching gratuito, so che sono sufficienti spese pari a 200 pips, la maggior parte delle volte, prima di giungere ad un profitto. Pertanto mi sono dedicato per calcolare il rischio, preventivando spese pari a 200pip in totale, per un gruppo di operazioni.

Se non conosci quante spese ti sono necessarie prima di giungere ad un profitto, ti consiglio di fare trading con un rischio bassissimo, utilizzando i micro lotti (0.01). Mettendo in pratica il tuo piano di trading in questo modo, sarai in grado di ottenere i dati operativi. Quei dati che riflettono il dato finale dell’operatività con il rischio massimo associato. In questo modo potrai studiare una strategia per la gestione del capitale, per massimizzarne il risultato e per avere il pieno controllo del rischio e delle spese.

Il Calcolatore Pip è offerto da Investing.com Italia.

Powered by Cash Back Forex Brokers and Rebates

2 Commenti

Scrivi un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.