Calendario economico forex

GBP, Calendario Economico 2 maggio 2019: focus su tassi di interesse Bank of England

Giornata abbastanza movimentata, quella del 3 maggio 2019. Il calendario economico segnale molti eventi in grado di impattare sul mercato. Per esempio, la decisione del tasso di interesse da parte della Bank of England (che influenzerà molto GBP). Ad ogni modo, ecco la lista degli appuntamenti più importanti e le analisi degli esperti.

Ore 03.45. Indice manifatturiero PMI – Caixin della Cina. China Caixin Manufactoring PMI. L’indice è molto importante in quanto suggerisce il grado di attività del settore industriale, a partile dalle dichiarazioni – raccolte in un sondaggio – dei responsabili degli acquisti. 50 è il valore che funge da spartiacque tra contrazione ed espansione etc. Tuttavia, un impatto positivo si ha solo quando l’indice supera le aspettative. Se invece le delude, l’impatto sulla valuta è negativo. La Cina sta attraversando un periodo strano dal punto di vista economico, con una certa tendenza alla decelerazione. Ciononostante, l’indice dovrebbe passare da 50,8 a 51,0.

Ore 08.00. Vendite al dettaglio in Germania. German Retail Sales. Le vendite rappresentano un market mover importante in quanto offrono una panoramica sull’economia reale e anticipano l’inflazione. Se le vendite superano le aspettative, la valuta trae una spinta positiva. Se invece le deludono, la spinta è negativa. La Germania sta attraversando un periodo di stagnazione, se non di recessione vera e propria, e ciò si dovrebbe riflettere anche sulle vendite: a marzo queste dovrebbero essere calate dello 0,4% (dato precedente: +0,9%).

Ore 09.55. Indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero della Germania. German Manifactoring PMI. Il centro dei problemi economici della Germania è rappresentato dall’industria. Non a caso, il PMI manifatturiero sta andando molto male. Quello relativo ad aprile dovrebbe mantenersi in territorio recessivo, ovvero al 44.5.

Ore 13.30. Decisione del tasso di interesse della Bank of England. BoE Rate Statement. La decisione del tasso di interesse è il market mover più importante in assoluto, anche perché impatta direttamente sui rapporti tra le valute. Nello specifico, quando i tassi vengono alzati, la valuta trae una spinta rialzista. Quando i tassi vengono abbassati, invece, la valuta trae una spinta ribassista. Alla luce delle incertezze sul fronte economico e politico, la Bank of England, dovrebbe confermare i tassi in territorio espansivo, ovvero allo 0,75%.