Canale Telegram Blog per Studenti e Neofiti Blog per Trader (a breve) Inizia la prova gratuita di 30 giorni >> ForexTradingUniversity.org
Canale Telegram Blog per Studenti e Neofiti Blog per Trader (a breve) Inizia la prova gratuita di 30 giorni >> ForexTradingUniversity.org

Libri sul trading per principianti

Libri sul trading per principiantiVediamo 2 libri sul trading per principianti e poi dei consigli per iniziare a studiarli con successo. Esistono tantissimi libri sul mercato, ma non tutti meritano la nostra attenzione. Ne ho comprati tanti nel corso degli anni e solo così sono riuscito a trovare i migliori.

Esistono tanti approcci diversi e capita di frequente di trovare libri ottimi, con approcci molto lontani dalle nostre esigenze. Studiare tale materiale è utile per trovare spunti e idee per migliorare. In nessun caso comunque un libro sul trading deve essere studiato con l’intenzione di ricercare strategie di trading pronte all’uso. A questo proposito seguo da sempre un consiglio di Joe Ross, il quale insegna nei suoi libri a studiare per integrare nella propria attività le idee, le tecniche e le informazioni raccolte, senza cercare mai di emulare e ripetere il lavoro di un altro trader. A questo proposito ho scritto un articolo e registrato un video per spiegare come estrarre le informazioni dai libri di trading.

Ogni trader deve impegnarsi a creare i propri asset. La qualità del proprio lavoro, dipende dalla qualità dei propri asset e quindi della qualità della propria gestione. Ogni trader opera a modo proprio e non è possibile produrre lo stesso lavoro di un altro trader. 10 trader diversi, anche se operano con la stessa strategia di trading, producono invariabilmente 10 risultati diversi.

Questa evidenza che riscontriamo nel settore è molto simile con quella che rileviamo nel mondo della musica. Per esempio, prendiamo il brano dei Beatles “My guitar gently weeps”. Questo brano è stato scritto da George Harrison ed eseguito dai Beatles, con un determinato risultato. Poi è stato ripreso nel corso della storia per essere arrangiato ed eseguito da numerosi artisti. Eric Clapton, Prince, Santana e molti altri. Ogni artista ha eseguito il brano, producendo un risultato unico, essenzialmente diverso dagli altri. Questo vale per la musica, quanto per il trading perché ogni persona lavora modo proprio, rispettando le proprie esigenze e con il proprio stile.

Libri sul trading per principianti

Il primo libro che consiglio sempre a tutti è Day Trading di Joe Ross. E’ stato il primo libro che ho studiato e sono molto legato ai contenuti formidabili che contiene. Io mio occupo di trading di lungo termine, studio le tendenze per seguirle (Trend Following), quindi un libro chiamato Day Trading doveste essere opposto alle mie esigenze, invece non è così.

Come ho spiegato lavoriamo per integrare le informazioni, quindi le tecniche di Day Trading di Joe Ross sono utilissime anche e me che faccio per la maggior parte del tempo, Trend Following. Inoltre il libro è ricco di consigli per conoscere il business del trading con tutti i suoi vantaggi e limiti.

Un altro libro valido per chi inizia è Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari di John Murphy. Chi frequenta il mio blog da tempo o partecipa alla Community Forex Trading University / Over Traders sa che consiglio questi libri sistematicamente. Dentro la community pubblico anche dei video per approfondire i singoli temi, indicando i numeri di pagina. Questo libro di Murphy serve per imparare le basi di analisi tecnica. Quindi tutto il necessario per migliorare le proprie competenze previsionali, necessarie per individuare contesti strategici con un potenziale da sfruttare.

Studiare i libri sul trading è un ottimo punto di partenza

Puoi proseguire con lo studio sfruttando il materiale gratuito presente quì nel blog. Ti segnalo l’articolo e la registrazione di un webinar organizzato in collaborazione con Trend Online, un sito del settore. Durante questo evento ho avuto la possibilità di spiegare il funzionamento del business del trading. Quindi tutto quello che deve essere studiato, ed i processi che portano a realizzare profitti stabili nel tempo.

Capirai tra le altre cose, che le competenze previsionali sono una componente importante, ma non l’unica. Infatti non puntiamo tutto sulla nostra capacità di anticipare i mercati, ma sfruttiamo il grande valore costituito dalle competenze gestionali e sulla capacità di operare con un rischio basso ed una pianificazione molto puntuale.

Poi puoi proseguire lo studio, consultando il corso di trading in 10 passi. Non devi registrati, è presente nel blog e l’accesso è libro a tutti. Imparerai i processi e acquisirai le competenze per generare asset finanziari. Per generare un profitto è necessario pianificare una gestione, una gestione affidabile che produce profitti, sia chiama asset.

Autore

Sono un imprenditore. Mi occupo principalmente di trading e attraverso questo blog condivido i miei studi, le mie tecniche e le riflessioni sul business del trading. Lavoro principalmente usando una metodologia, che chiamo Analisi Strategica, che include componenti di analisi tecnica, teoria di Andrews e teoria di Elliott. Nel 1999 ho iniziato a studiare il business del trading e ad appassionarmi alla materia. Poi nel 2009 ho avviato il business vero e proprio, nel mercato dei cambi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.