Riflessioni

Per fare soldi, devi dimenticarti dei soldi!

Ogni volta che si cerca di fare soldi, si perdono soldi. Perchè?

Questo è un problema che abbiamo incontrato tutti nella vita. Il motivo e che fare soldi velocemente, senza dare niente in cambio, è un desiderio vuoto. Anche la Kabbalah spiega che il denaro affluisce in base a quello che diamo in cambio, sul piano spirituale. Ognuno usa parole diverse per spiegare la stessa cosa. Il grande imprenditore spiegherà che per fare soldi è necessario creare valore. Quindi scambiare valore per soldi.

Chi scambia valore per soldi, allora fa soldi. Chi invece vuole solo i soldi, spesso perde anche quelli che ha. E’ semplicemente la realtà. Il denaro non è attratto dalle persone egoiste.

Nel blog ho scritto in home page che “…il mercato punisce aspramente i bisognosi senza esperienza e con tanta fretta“. E’ la pura verità. Il problema e che per fare soldi, dobbiamo dare qualcosa in cambio. Se cerchiamo i soldi, solo per soddisfare i bisogni egoistici, questi si nasconderanno.

Nel libro “Autostrada per la ricchezza” di Mj DeMarco ho letto una bellissima metafora che era pressapoco così: “I soldi si comportano come un gatto dispettoso, se lo rincorri, questo si andrà a nascondere. Se invece gli dai quello che vuole, verrà da te e ti seguirà sempre“.

Sicuramente i più superficiali diranno subito che sono tutte cazzate, e inizieranno con la loro lista di problemi. Benissimo, rispetto i problemi, ma questa è la realtà, non la mia opinione. La Kabbalah spiega molto chiaramente come funziona l’energia del denaro. Ci sono anche tracce risalenti agli antichi Babilonesi che confermano la natura dei soldi. Ti consiglio a questo proposito un bellissimo libro di Yehuda Berg, di nome “True Prosperity”.

Sicuramente preferisco l’approccio della Kabbalah, però devo riconoscere che la spiegazione di Mj DeMarco nel suo libro “Autostrada per la ricchezza” è più immediata.

I soldi non vanno rincorsi, ma vanno attratti

Per attrarli è necessario dare qualcosa in cambio. Più valore diamo, più soldi riceviamo. Un esperto di marketing verrà pagato in base alla sua esperienza (valore). Un avvocato molto competente (valore) verrà pagato profumatamente e così via.

Nel mondo del trading più valore, significa più competenza, più preparazione. Non diamo alle persone come con le attività tradizionali, ma al mercato. Il mercato è pronto a cedere i suoi doni solo alle persone preparate. Talvolta prima di cedere, ci fa sudare, ma alla fine cede i suoi doni preziosi.

E’ come se il mercato volesse in cambio rispetto. Rispetto per la sua complessità. Io vedo la cosa in questi termini. So che il mercato vuole dare, ma prima vuole qualcosa in cambio.

Il mio è un invito alla riflessione e all’approfondimento. Se hai una relazione difficile con i soldi, c’è un motivo. Se hai perso soldi con il trading, c’è un motivo. Spesso il motivo risiede dentro di noi, non all’esterno.

Proprio oggi ho ricevuto due email da parte di due persone truffate da un broker di opzioni binarie: uno che sta facendo una vera e propria strage, basta leggere i commenti nell’area opzioni binarie per capirlo.

Anche in questo caso il problema è dentro le persone. I ladri ci sono e ci saranno sempre. Ma se il ladro chiama e dice “versa i soldi e guadagnerai milioni” e tu li versi, pensando di applicare una strategia per guadagnare soldi senza dare niente in cambio, allora ti stai comportando come il ladro!

Il ladro ruba per ottenere i soldi, senza dare niente in cambio. La differenza che il ladro professionista sa come rubare e sa come sfuggire alle conseguenze (anche se alla lunga tutti i nodi vengono al pettine) mentre la persona normale, che cerca solo un mezzo per guadagnare soldi in poco tempo, senza dare niente in cambio, poi ci rimette anche quel poco che ha.

Quindi, secondo la mia esperienza, l’unico modo per guadagnare è creare valore (quindi senza pensare ai soldi, ma a ciò che attira i soldi). Valore da offrire alle persone, valore da offrire al mercato.

Tutte le volte che ti vengono proposte via facili, specialmente sul web dove le truffe online stanno spopolando, stai molto attento alla tua tasca!

About the author

Stefano Mastria

Il mio nome è Stefano Mastria e sono un imprenditore. Mi occupo principalmente di trading sul forex. Attraverso questo blog condivido i miei studi, le mie tecniche e le mie riflessioni sul business del trading. Lavoro principalmente usando una metodologia, che io chiamo Analisi Strategica, che include componenti di analisi tecnica, teoria di Andrews e teoria di Elliott. Nel 1999 ho iniziato a studiare il business del trading e ad appassionarmi alla materia. Poi nel 2009 ho avviato il business vero e proprio, nel mercato dei cambi.

5 Comments

Click here to post a comment

  • grazie Stefano. il tuo articolo rispecchia pienamente il mio approccio al mondo del trading. ho iniziato con la voracità di chi vedeva in questa attività la maniera di fare soldi in poco tempo attratto dalle pubblicità ingannevoli. i primi risultati positivi mi hanno ancora di più esaltato e quindi aprivo posizioni a destra e manca. nel giro di due giorni ho perso tutto. poi ho capito che il trading è una attività da studiare analizzare e solo dopo ripetute analisi si può operare nel rispetto del money management. anche perchè i soldi non te li regala nessuno e richiede tempo e fatica a guadagnarli. e proprio nel rispetto di questi bisogna operare con accortezza. ciao