Una volta, durante un evento, ho ascoltato un top trader, o almeno lui così si definiva, che affermava di essere un fenomeno del trading. Un vero e proprio genio. Faceva vedere le sue meravigliose operazioni affermando, che durante un intero anno, non aveva mai preso una perdita. 100% di operazioni in profitto e la sala colma di capre (pronte per essere sgozzate) applaudivano entusiaste.

Ho sempre provato una certa rabbia verso le persone arroganti. Sopratutto quanto queste si presentano prive di reali talenti e si vendono come i migliori. Inoltre ho capito nel corso della mia esperienza, che le persone realmente capaci e talentuose non si presentano mai in modo arrogate. Mai ostentano le proprie capacità in pubblico e mai si presenterebbero come top di qualcosa.

Il top trader della situazione cmq pubblicizzava i suoi grandi profitti infallibili, senza spiegare che erano realizzati basandosi su 5 pip di profitto con un rischio non ben definito.

Perché ho pensato stamattina di scrivere questa cosa? Ci ho riflettuto dopo aver letto un post di un conoscente telematico su FB, il quale riprendeva duramente gli imbroglioni che puntano a dare spettacolo con sciocchezze di questo tipo.

Quindi ho scritto questo articolo per spiegare come stanno le cose dal mio punto di vista. Da quello che ho imparato le perdite nel trading sono inevitabili. Non lo affermo io, ma i più grandi trader della storia.

Inoltre ho imparato che la chiave sta nel gestire le spese, non evitarle. Tutti i santi i giorni abbiamo a che fare con le spese, mentre non tutti i giorni abbiamo a che fare con i profitti. E’ la pura verità, chi dice il contrario sta cercando di vendervi qualcosa o semplicemente vuole passare per il fenomeno della situazione. Il settore è pieno di fenomeni della situazione che guadagnano 10€ e pensano di essere infallibili.

Mi piacerebbe molto assistere ad un evento dove si parla di come, i vari relatori, gestiscono le spese nel loro business. Non di come guadagnano 300€ in un ora, senza spiegare niente di utile.

Il mio nome è Stefano Mastria e sono un imprenditore. Mi occupo principalmente di trading sul forex. Attraverso questo blog condivido i miei studi, le mie tecniche e le mie riflessioni sul business del trading. Lavoro principalmente usando una metodologia, che io chiamo Analisi Strategica, che include componenti di analisi tecnica, teoria di Andrews e teoria di Elliott. Nel 1999 ho iniziato a studiare il business del trading e ad appassionarmi alla materia. Poi nel 2009 ho avviato il business vero e proprio, nel mercato dei cambi.

Post a comment