Canale Telegram Blog per Studenti e Neofiti Blog per Trader (a breve) Inizia la prova gratuita di 30 giorni >> ForexTradingUniversity.org
Canale Telegram Blog per Studenti e Neofiti Blog per Trader (a breve) Inizia la prova gratuita di 30 giorni >> ForexTradingUniversity.org

Strategie forex intraday: Come superare i limiti giornalieri

Strategie forex intradayLe strategie forex intraday sono numerosissime su internet. Vengono consigliate dai broker commerciali e sono la scelta preferita dei trader novizi. Purtroppo però ci tengo a spiegare perchè l’approccio intraday è una scelta estremamente limitata, oltre che rischiosa. Scrivo questo articolo con lo scopo di spiegare i limiti dell’approccio giornaliero e per indicare una via costruttiva per fare trading intraday, senza lavorare 8 ore davanti ai monitor e senza un rischio elevato. Anni fà ho scritto un articolo sul trading intraday che puoi consultare per approfondire.

Strategie forex intraday: L’approccio comune che si trova su internet e presso i broker commerciali

Lo scopo del broker commerciale è quello di spingere i trader ad operare tanto. L’importante e avere trader che trasmettono tanti ordini. Questo perché guadagnano in base al numero degli ordini trasmessi e non in base al profitto o alla perdita dei propri clienti. Ogni ordine trasmesso a mercato genera una commissione per il broker, al di la dell’esito dell’operazione. Pertanto il trader che guadagna tanto, con pochi ordini, non è un buon cliente. Chiaramente questo vale solo per i broker commerciali, che vendono il trading come un gioco e come una via per produrre facili guadagni.

Larry Williams citazione 2Il broker è un partner molto importante. Non può essere un broker commerciale. Si capisce subito la differenza poiché questi spingono ad operare, consigliano segnali, e se trasmetti pochi ordini a mercato ti chiamano per spingerti a fare di più. Frasi del tipo “..hai una Ferrari e vai come una 500..” sono tipiche di un broker commerciale e anche poco serio.

Fatta questa premessa vediamo come funziona una strategia forex intraday, e quali sono gli indizi per riconoscerla. Prima di tutto prevede l’utilizzo di tante operazioni, anche più al giorno. In casi limite si è arrivato a produrre, per quanto mi è stato riferito, anche di 600 operazioni al mese. Ogni operazione mira a cogliere un profitto molto limitato, da 5 a 20 pips, e le perdite sono sostanziose. Talvolta non viene gestito il rischio tramite l’uso di uno stop massimo. Si tratta di un lavoro grossolano e rischioso. Il più delle volte non viene neanche preso in considerazione il contesto strategico, per valutare una prospettiva.

Strategie forex intraday: Una via costruttiva per operare in intraday

Il trading intraday può essere reso profittevole, sfruttando un approccio misto. Per esempio un piano di trading con un obbiettivo di breve e medio termine consente di fare un ottimo lavoro in determinati contesti. Nel corso ADV1 della community Forex Trading University abbiamo un piano di trading che si chiama Centauro, che lavora in questo modo e funziona molto bene.

L’operazione di breve termine è concepita per trovare una posizione strategica e pagare le spese iniziali della gestione. Non serve per generare profitto. Si pone un obbiettivo intraday di 50/80 pips, con lo scopo di tenere il bilancio in pareggio e posizionare un ordine di medio termine per generare un profitto. In questo modo la gestione non registra mai spese elevate e quando l’operazione di medio termine va a buon fine, siamo in grado di generare un profitto sfruttando un segmento di trend settimanale, quindi una variazione di mercato ampia.

Strategie forex intraday: Serve un piano di trading ed una gestione precisa

Chiaramente questa strategia funziona se abbiamo un piano di trading, senza una direzione chiara non è possibile operare con successo. Se non sai cos’è un piano di trading ti consiglio di guardare la registrazione dell’ultimo webinar dove ho spiegato come è strutturato un piano e come si ottiene una gestione matura.

Un altro punto importantissimo consiste nel costruire una gestione precisa e dall’elevato livello qualitativo. Per fare questo è necessario ridurre il numero di opportunità necessarie per generare un profitto. Il profitto in questo settore non dipende né dal numero di opportunità, né dalla fatica necessaria per la messa in opera della gestione. Dipende dalla qualità della gestione.

Pertanto è opportuno concepire un piano di trading preciso, in grado di raggiungere un obbiettivo di profitto su base annua, con il minor numero di opportunità. Questo approccio consente anche di ridurre moltissimo il rischio complessivo e l’impegno necessario per produrre un risultato.

Per far maturare i profitti, anche con un approccio intraday, serve tempo. Per questo calcoliamo i risultati su base annua. Inoltre ogni gestione al suo inizio genera spese, pertanto è richiesto un lavoro continuato e sistematico.

Breve termine Vs Breve e medio termine

Larry Williams citazione 3Da una variazione di mercato breve non è possibile ottenere tanto, in termini di profitto. E’ una prospettiva troppo limitata. Per questo è necessario sfruttare anche un operazione di medio termine per generare profitto. Questo consente di ridurre drasticamente il numero di opportunità e quindi il rischio della gestione, a favore di un lavoro meno stressante e più remunerativo.

Non è una cosa che ho scoperto io, ho semplicemente imparato questa cosa e mi occupo di darne visibilità a chi è realmente interessato al trading, o comunque a fare business in questo settore. Alcuni soggetti sono interessati a “smanettare” e non hanno alcuna voglia di studiare, altri invece sono più realistici e costruttivi. Mi rivolto chiaramente a quest’ultimi.

2 Condivisioni
Autore

Mi occupo di trading di lungo termine (trend following) e attraverso questo blog condivido materiale utile per gli studenti della community Forex Trading University / Over Traders. Spiego il business del trading, concepito per sfruttare ampie variazioni di mercato e poi condivido tecniche, metodi e strategie di trading per consentire a tutti gli avventori di avvicinarsi alla nostra community. Attualmente la community conta circa 800 membri fra studenti e trader.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.