Trend Following LIVE YouTube Analisi e Opportunità TradingView Canale Telegram Blog per Trader Esperti (a breve) Vuoi diventare un Trader Esperto? >> ForexTradingUniversity.org/info
Trend Following LIVE YouTube Analisi e Opportunità TradingView Canale Telegram Blog per Trader Esperti (a breve) Vuoi diventare un Trader Esperto? >> ForexTradingUniversity.org/info

Trend Following, tecniche di base per agganciare una tendenza

Trend Following di baseIl Trend Following è un approccio basato sullo studio e sullo sfruttamento delle tendenze, con il fine di ottenere un profitto grazie all’ampiezza delle variazioni di mercato. Più le variazioni di mercato sono ampie, più ampi sono i profitti di conseguenza. E’ possibile nel mercato dei cambi (forex) sfruttare tali tendenze, con un rischio limitato e con un buon margine previsionale, su mercati consolidati e affidabili come EurUsd, GbpUsd, AudUsd, UsdCad, EurJpy, UsdJpy, etc. Lavoriamo pertanto per trovare nuove ricorrenze a basso rischio, in modo da poter garantire un rischio limitato ed una continuità alla gestione, nel corso degli anni.

In questo articolo spiego le tecniche di base che usiamo nella community per individuare ed agganciare una tendenza. In pratica esistono eventi specifici, che rivelano il comportamento dei large trader. Grazie a questo studio, è possibile trovare il giorno migliore per agganciare e seguire una tendenza. Per poter mettere in pratica queste tecniche, è necessario comprendere prima una tecnica di base, necessaria per capire come trovare liquidità a supporto. I large trader o trader istituzionali sono soggetti che spostano sui mercati finanziari, grandi lotti di liquidità, e questo inevitabilmente li influenza. Il trader privato per mettere in opera una gestione poco rischiosa ed affidabile nel tempo, deve necessariamente preoccuparsi di capire cosa fanno i large trader. Per sfruttarne le mosse a proprio vantaggio, e per evitare di porsi contro la maggior parte della liquidità.

Trend Following, tecniche di base per agganciare una tendenza

Trend Following, tecniche di base
Clicca per ingrandire

Una tendenza può essere agganciata molto prima del suo sviluppo o durante il suo sviluppo. Grazie alle tecniche di Day Trading di lungo termine, siamo in grado di agganciare un trend molto prima della sua nascita. Mentre con le tecniche di base di Trend Following, siamo in grado di agganciare il trend durante il suo sviluppo. Ci sono pro e contro con entrambi gli approcci, ed in genere un asset affidabile contiene un buon mix. Per esempio le tecniche di Day Trading di lungo termine richiedono maggiore esperienza e più tempo per mettere in opera una gestione efficace. Mentre invece le tecniche di Trend Following di base, che di seguito vedremo, sono semplici da mettere in opera e richiedono poco tempo per la gestione.

Nel mercato dei cambi le maggiori tendenze nascono dalle congestioni, pertanto è necessario studiare questi schemi di prezzo per iniziare a dividere i comportamenti presenti sui mercati in due famiglie distinte. Le congestioni lavorano lateralmente e con una dinamica di mercato interna più caotica, mentre le tendenze si sviluppano spostando il prezzo da un area, ad un altra. Tale spostamento si chiama variazione di mercato e consente di trarre un profitto con un rischio limitato se anticipata con un certo margine. Inoltre la dinamica di mercato è semplice e prevedibile.

Il trader studia le congestioni per anticipare lo sviluppo del prossimo trend. Per limitare l’operatività a pochi eventi, è necessaria una condizione bene precisa, in grado di consentire al trader di sfruttare un potenziale. La tecnica per rilevare la presenza di liquidità a supporto consente di individuare questi eventi poco rischiosi e affidabili. In pratica si definisce il livello di confine della congestione e si aspetta una barra di trend chiusa. Se la barra è di trend e questa chiude oltre il livello tondo, conferma la presenza di liquidità a supporto.

Trend Following moderno
Clicca per ingrandire

In pratica significa che i large trader hanno spostato il prezzo oltre il livello tondo, in cerca di un supporto da parte di altri large trader. Se questo supporto alla liquidità viene confermato, rileviamo una barra di trend chiusa, se invece il tentativo è infruttuoso, rileviamo una barra di collasso. Guarda l’infografica e clicca sull’immagine per vederla grande. E’ molto importante fissare un livello tondo nella posizione illustrata nell’esempio 1, altrimenti si rischia un confondere una barra di trend con un potenziale, da una barra di trend del tutto inutile, almeno per la finalità di questa tecnica.

Trend Following, le congestioni non sono tutte uguali

Per semplificare le attività dentro la community ho diviso anni fa le congestioni in due tipologie. Le congestioni con meno di 5 barre settimanali e le congestioni con più di 5 barre settimanali. Il comportamento che rileviamo è differente e per questo è necessaria una distinzione. Le congestioni settimanali con meno di 5 barre sviluppano poche false rotture e quando si rileva la presenza di liquidità a supporto, siamo in grado di sfruttare una reazione veloce, entro poche barre.

Mentre le congestioni con oltre 5 barre settimanali hanno la caratteristica di sviluppare tanti falsi segnali, quindi per individuare un segnale giornaliero, in grado di anticipare con successo una tendenza è più difficile. Per questa ragione è necessario essere pronti ad una gestione più onerosa, oppure è sufficiente attendere una congestione più snella, oltre l’ampia congestione, anche per sfruttare la prospettiva strategica. Le congestioni molto ampie, spesso sono seguite da ampie tendenze. Più ampia è la congestione, più ampia è la tendenza di conseguenza. Ho condiviso tempo fa un articolo con un video alla lavagna, dove ho spiegato lo studio sulle congestioni che ho condotto in passato e che continuo ad aggiornare di anno in anno. Consulta questo materiale per avere un idea più chiara del business e dell’approccio di Trend Following.

Trend Following: Un video alla lavagna per spiegare la tecnica per agganciare le tendenze, con le congestioni

Autore

Mi occupo di trading di lungo termine (trend following) e attraverso questo blog condivido materiale utile per gli studenti della community Forex Trading University / Over Traders. Spiego il business del trading, concepito per sfruttare ampie variazioni di mercato e poi condivido tecniche, metodi e strategie di trading per consentire a tutti gli avventori di avvicinarsi alla nostra community. Attualmente la community conta circa 800 membri fra studenti e trader.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GDPR