Siti utili

Tutte le notizie di Forex Factory tradotte in italiano e spiegate

Forex Factory è il sito che utilizziamo per tenere sotto controllo le notizie. Sopratutto le notizie rosse che sono in grado di generare variazioni di mercato veloci e talvolta pericolose. Su Forex Factory le notizie sono pubblicate in inglese ed è presente una breve descrizione.

Per fornire un aiuto ai miei studenti del progetto Forex Trading University ho chiesto lo scorso anno a Giuseppe Briganti, un esperto neo giornalista del settore, di scrivere nel blog ogni settimana il calendario economico delle notizie considerate calde da Forex Factory, con una spiegazione aggiuntiva e in italiano.

In questo modo ogni studente ed ogni visitatore del blog ha la possibilità di consultare Forex Factory e poi consultare il mio blog per leggere la spiegazione e l’approfondimento messo a disposizione. Inoltre aggiunto che questo servizio non solo è utile al pubblico, ma è utile anche a me.

Un altro aspetto importante da tenere sotto controllo sono le manovre delle banche centrali. Nel blog c’è una sezione dedicata, dove Giuseppe spiega le attese e poi i contenuti delle conferenze dei maggiori banchieri centrali. Aggiungo inoltre che quest’ultima sezione è utile anche il trading di lungo termine, poiché le manovre delle banche centrali sono in grado di produrre variazioni di mercato ampie, pertanto seguirle è estremamente importante. Anche questi contenuti sono liberamente fruibili e sono in italiano.

Personalmente non utilizzo le notizie per il trading di breve termine, piuttosto mi interessa tenerle sotto controllo per evitare le problematiche che possono produrre. Inoltre capirne la natura mi consente di definirne in linea generale l’impatto sul mercato, ponendo le misure di sicurezza adeguate.

About the author

Stefano Mastria

Il mio nome è Stefano Mastria e sono un imprenditore. Mi occupo principalmente di trading sul forex. Attraverso questo blog condivido i miei studi, le mie tecniche e le mie riflessioni sul business del trading. Lavoro principalmente usando una metodologia, che io chiamo Analisi Strategica, che include componenti di analisi tecnica, teoria di Andrews e teoria di Elliott. Nel 1999 ho iniziato a studiare il business del trading e ad appassionarmi alla materia. Poi nel 2009 ho avviato il business vero e proprio, nel mercato dei cambi.

Add Comment

Click here to post a comment